PARTITO PENSIONATI E INVALIDI

HOME ORGANIZZAZIONE MOTIVI ORGANIGRAMMA BANDIERA PROGRAMMA CONTATTI

COMUNICATO STAMPA

Appello al voto del Partito Pensionati e Invalidi di Brindisi

In queste ultime ore abbiamo assistito ad appelli al voto che non fanno comprendere chiaramente da che parte stanno ma che, dichiarando di lasciare libero il proprio elettorato, fanno sottintendere accordi sotto banco. Questo modo di fare politica non ci appartiene, secondo noi ogni formazione politica deve sentire vivo il dovere di assumersi le proprie responsabilità.

In coerenza con tale principio fondamentale, il Coordinatore provinciale del Partito Pensionati e Invalidi di Brindisi, Domenico Calcagno ed il Coordinatore Nazionale del Partito Pensionati e Invalidi, Luigina Staunovo Polacco chiedono a tutti i pensionati, gli invalidi, gli anziani, ammalati, i portatori di handicap, tutti i giovani e meno giovani  disoccupati che vivono in situazioni di disagio economico e tutti coloro che appartengono alle fasce deboli della popolazione brindisina di sostenere e votare il candidato Sindaco Salvatore BRIGANTE ed il candidato Presidente della Provincia Massimo FERRARESE, in perfetta condivisione dei loro programmi che assicurano una politica orientata verso i bisogni reali dei ceti sociali deboli e della cittadinanza garantendo – in pieno - la tutela dei loro diritti e interessi.

Gli elettori non sono stupidi, conoscono bene i loro diritti e sanno bene che, possono esprimere liberamente il proprio voto scegliendo i candidati che, una volta eletti  difenderanno i loro diritti.

Noi invitiamo i brindisini a voler valutare i nostri candidati che nei loro programmi esprimono la volontà di favorire la crescita di un “distretto industriale" a tutto tondo, di dedicare maggiore attenzione ai giovani per cui risulta centrale la formazione delle figure professionali del territorio che non può essere gestita solo da pur qualificate agenzie interinali, propone di avviare forme di sostegno al reddito di “tipo universale" legate alla formazione e al lavoro dei giovani, favorendo, al contempo, la nascita di microimprese giovanili, collegate all'indotto industriale, di fasce deboli, di centri di aggregazione per anziani, di sostegno al reddito, di sviluppo economico ed altri temi che interessano la nostra città.

Da qui il nostro invito di votare con serenità e secondo coscienza in difesa dei nostri diritti, da sempre oltraggiati.
 

Brindisi, 14 giugno 2009


Luigina Staunovo Polacco  COORDINATORE NAZIONALE del Partito Pensionati e Invalidi    

Domenico Calcagno  COORDINATORE PROVINCIALE del Partito Pensionati e Invalidi di Brindisi 


 

Sede Nazionale: Via A. Graf  56  - 00137 Roma
Cell. 333.6071107
partitopens.invalidi@libero.it